Agopuntura in Piemonte
a cura del medico agopunture
Ekaterina A. Vorontchikhina
logo logo

Subito a seguire rispetto ai benefici sulle patologie a carico degli apparati neuro-muscolo-scheletrico è probabilmente sulla sfera psicologica ed emozionale che la pratica dell’agopuntura risulta maggiormente vantaggiosa, specie in termini di rapporto benefici/rischi.

agopuntura per ansia e depressione ad Alba e TorinoPerfettamente compatibile sia con la terapia farmacologica o fitoterapica che con l’approccio psicoanalitico, un piano d’intervento basato sull’agopuntura appositamente disegnato dal medico specialista sulla specifica Persona e sulla sua situazione può rappresentare un supporto di inestimabile valore finalizzato al riequilibrio della sfera psichica ed emozionale e con esso delle possibili ripercussioni somatiche che in moltissimi casi ne conseguono.

Manifestazioni ansiose e stati depressivi sono ormai riconosciuti essere due facce solo all’apparenza opposte della stessa medaglia: in entrambe i casi il ricorso all’agopuntura, oltre a non appesantire la sfera organica dell’organismo per difficoltà che invece nascono in quella psichica, presenta il vantaggio di non puntare ad alleviare semplicemente un sintomo, ma di provare innanzitutto a comprenderne le cause più profonde, ponendosi di conseguenza l’obiettivo di intervenire su di esse con la sua azione riequilibrante.

Sul piano concreto, tanto le emicranie e le cefalee quanto i disturbi del sonno, solo per fare alcuni esempi, accanto ad evidenze organiche affondano le proprie radici in un disequilibrio della sfera neuro-psichica: non è un caso che siano ormai diversi i Centri ambulatoriali anti-Cefalee in Italia che hanno scelto di dotarsi dei servizi offerti da un medico agopuntore.