Agopuntura in Piemonte
a cura del medico agopunture
Ekaterina A. Vorontchikhina
logo logo

Se l’intervento farmacologico nelle patologie croniche dell’anziano rappresenta solitamente la scelta più ovvia, sono innegabili le ripercussioni su un organismo già debilitato – in primo luogo su fegato e reni – di assunzioni continuative di molecole non facilmente metabolizzabili.

agopuntura nell'anzianoNel paziente geriatrico, proprio ad iniziare da quello non autosufficiente, l’agopuntura riesce ad esplicare al meglio la sua azione riequilibrante, sia in termini fisiologici che relativamente alla sfera psichica e quindi dell’umore, con il valore aggiunto – in questo caso fondamentale – di non contribuire all’ulteriore appesantimento del quadro tossicologico a carico del paziente.

Tutti noi sappiamo quanto il paziente anziano abbia bisogno per sentirsi meglio non soltanto “della pastiglia” confezionata in un blister di plastica, ma in qualche modo, spesso inconsapevolmente, anche di tutto quel rituale della cura e dell’assistenza medica basato su un rapporto umano diretto con una persona esperta e a lui vicina. La pratica dell’agopuntura, oltre al suo valore medico, racchiude in sé anche le qualità di uno speciale rapporto medico-paziente, basato sul contatto, sulla percezione tattile a scopo diagnostico delle parti da curare, sulla necessità di dialogare, ascoltare, comprendere.

Il rapporto del paziente geriatrico con il medico agopuntore non potrà mai essere banalizzato nella mera erogazione di un servizio, per così dire “mordi-e-fuggi”, proprio in virtù dei tempi fisici richiesti dalla pratica stessa dell’agopuntura: almeno una ventina di minuti ad ogni seduta, ove oltre all’infissione degli aghi è possibile comunicare con il medico, descrivendogli le proprie sensazioni e l’evoluzione del suo stato fisico rispetto alla seduta precedente, ed il numero stesso di sedute minimo, ben raramente inferiori alle 5-6, che favoriranno certamente l’instaurarsi di un rapporto di fiducia costruttiva tra il paziente ed il suo medico agopuntore.